L’alimentazione del gatto

L’alimentazione del gatto è importantissima: da essa dipende la qualità della vita del vostro micio e la sua longevità. Quando si decide di adottare un gattino, quindi, la prima cosa da fare è imparare le basi della dieta felina, mettendo subito da parte una serie di miti e credenze popolari che possono portare il vostro micio a star male.

Il gatto è un carnivoro stretto: ha un apparato digerente piccolo e anche poco elastico, per questo motivo tende a mangiare piccole porzioni e più volte al giorno. Per fare stare bene il vostro micio e non alterare le sue caratteristiche, ricordatevi di tre semplici regole legate alla sua alimentazione: evitare i carboidrati, preferire le proteine animali a quelle vegetali, garantirgli una buona idratazione.

Scegliere il cibo per il gatto, però, non è così semplice come si può pensare. Non basta andare al supermercato e prendere la prima scatoletta che vi capita a tiro: non siate così superficiali! Potrete scegliere tra un regime alimentare “commerciale” (quindi, di fatto, cibi già pronti) per una questione di comodità, ma abbiate cura di imparare a leggere le etichette dei cibi e scegliere il migliore per il vostro amico a quattro zampe. Sì ai croccantini, ma con moderazione, perché generalmente hanno un’alta concentrazione di carboidrati e pochissime proteine. Se possibile, quindi, preferite l’umido al secco.

Di seguito, trovate tanti articoli con spunti e consigli interessanti sull’alimentazione del gatto: informarsi è il primo passo verso una migliore nutrizione!

Back to top button