Guide

A spasso col gatto: la vacanza no stress esiste!

Che i gatti, a differenza dei cani, non amino viaggiare, per esperienza, o per sentito dire, lo sappiamo. Verità o leggenda che sia sarà meglio comunque attrezzarsi perché il nostro micio possa condividere viaggio e vacanza con noi nel modo più sereno possibile.

I gatti sono animali territoriali e si trovano vulnerabili in ambienti nuovi. Nel caso di spostamenti le tensioni del micio casalingo, che si riconosce e si sente sicuro solo nel luogo in cui vive con il suo padrone, diventano evidenti. Ansia, nervosismo, paura, queste sono le sensazioni che proverà il gatto. La situazione “nuova” lo mette in allarme. Ecco perché sarà utilissimo scegliere un trasportino da viaggio che meglio si adatterà alle sue esigenze. Antifuga, ma confortevole, in considerazione della taglia del vostro micio o micia, e fatto in modo che avverta la vostra presenza. Questa semplice attenzione è la carta vincente da giocare per organizzare una vacanza e un viaggio gradevoli per gatto e family.

Non dire gatto in viaggio se non hai il trasportino

Entrare nel trasportino per gatti da viaggio o in una gabbietta da trasporto può essere motivo di grande tensione per i nostri mici. Muoversi in macchina o in aereo con una portantina, un mezzo di trasporto in cui sono rinchiusi, per il gatto è un’esperienza intensa, totalmente nuova e completamente al di fuori della loro routine. Se poi non sono abituati a viaggiare immaginatevi quale stato di ansia si trovano ad affrontare! Ecco perché occuparsi del gatto nella programmazione di un viaggio, più o meno lungo, o di una gita, anche solo un fine settimana fuori porta con lui vuol dire, non solo armarsi di pazienza, ma soprattutto scegliere il migliore e più confortevole trasportino da viaggio. Sì ma quale scegliere?

Small, medium, large, gabbiette e portantina a misura del tuo gatto!

Potete acquistare trasportini, gabbiette e portantini per i vostri gatti, dei migliori marchi di mercato a costi abbordabilissimi, e ottimo rapporto qualità/prezzo. Una spesa che non peserà né sul bilancio familiare né sull’economia del vostro viaggio, acquistare un trasportino, oltretutto di qualità, si può dire “è per sempre”! Se il trasporto deve dare stabilità e sicurezza possiamo scegliere tra le gabbie per gatti come la IMAC 2, rigide, in metallo blu e fondo azzurro, o come il trasportino Carry 60 adatto per gatti fino a 20 kg. Sono a norma per tutti i tipi di viaggio: aereo, nave, treno auto. Carry con la portina a griglia in acciaio, prese laterali per l’aria e maniglia a scomparsa sarà confortevole per Fufi, e più agevole, per voi, maneggiarlo. Gabbie e trasportini rigidi per gatti hanno un uso anche domestico. Utilizzabili in case nuove, nel caso in cui dobbiate soggiornarvi per più tempo. Standovi dentro si sentirà sicuro e si ambienterà per poi, una volta sicuro, uscire e girare in tranquillità. Il vostro gattino non supera i 12 kg? Date un’occhiata al portantino Carry Sport in plastica atossica: 12,90 € di colori e design per coccolarli! Siete appassionati camminatori e volete con voi il vostro pelosetto miagolante? Scegliete Trixie zaino e trasportino! Da usare in verticale o orizzontale, dotato di tracolle e maniglie e di spazi laterali per cibo e accessori da viaggio per gli animali, taglia max 7 kg. Il vostro gatto è speciale e ama trascorrere un pomeriggio in bicicletta con voi? Nessun problema! Scegliete Trixie trasportino per portapacchi con capacità fino a 6 kg, e potrete farlo!

Per digerire il trasportino amore e qualche bombo!

Pensiamo a tranquillizzare il gatto con il nostro calore e la nostra presenza, il trasportino scelto penserà alla sua comodità. Consigliamo di rimanere, all’inizio del viaggio, in stretto contatto visivo con lui e di rimanervi finché il gatto non si sia rasserenato. Questo ne favorirà il rilassamento e dunque il riposo soprattutto se il viaggio è lungo. Solitamente i gatti non soffrono il mal d’auto e non sono curiosi come i loro amici cani. Non amano guardare fuori ma trovare tranquillità attendendo che tutto finisca il prima possibile. L’effetto buio del trasportino li proteggerà dalla troppa luce, per loro fastidiosa e li farà sentire protetti, come nella tana, come quando si nascondono in casa. Viaggiate con gatti golosi? Tenetevi a portata di mano qualche bombo, costituirà un espediente, un gioco per distrarre Micio dal viaggio, un modo per fargli capire che siete vicini. Anche un contenitore adatto per l’acqua è indispensabile

Arrivi e partenze.

All’arrivo nel luogo di villeggiatura fate in modo che aprendo il trasportino o la portantina da viaggio il gatto non vi scappi, appena si sente libero ci proverà. Meglio, dunque, che passi dal trasportino alle vostre braccia delicatamente e con affetto. Se lo portate in un luogo nuovo, lasciatelo esplorare, dopo qualche titubanza tornerà certamente per la pappa.

Back to top button