Storie

Gli Aristogatti: personaggi, trama e curiosità

Un grande classico firmato Disney

Romeo, Duchessa e i piccoli gattini Minou, Matisse e Bizet non hanno bisogno di presentazione: i protagonisti del grande classico d’animazione Disney Gli Aristogatti, infatti, sono ormai personaggi entrati nel cuore dei bambini di tutte le età e di tutte le generazioni.

Allegro, divertente, scanzonato e tenerissimo, il film de Gli Aristogatti è una storia che scalda il cuore, ed è anche bellissimo da vedere grazie al suo particolare stilo visivo: niente animazioni al computer o grafica 3D. Tutto è disegnato e dipinto a mano, dai protagonisti agli sfondi, rendendo così l’animazione raffinata e di classe.  Andiamo a scoprire nel dettaglio la storia, i protagonisti e qualche curiosità sul lungometraggio animato Gli Aristogatti.

La trama completa del film Gli Aristogatti

I nostri gatti preferiti vivono le loro avventure nella Parigi di inizio 1900: la storia parte dalla gatta Duchessa e dai suoi tre gattini Minou, Matisse e Bizet, animali ben educati e abituati alla comodità della villa della loro proprietaria, Madame Adelaide Bonfamille.

Qui vive anche il perfido maggiordomo Edgar, che è intenzionato a sbarazzarsi dei gatti perché la sua padrona gli ha detto che le sue fortune andranno a lui sono dopo che i gatti saranno passati a miglior vita: fino ad allora, i soli eredi di Madame Adelaide saranno i quattro meravigliosi felini.

Edgar, avido e senza scrupoli, prepara un piano per sbarazzarsi di Duchessa e dei piccoli: prima li addormenta con un sonnifero, e poi li abbandona nella campagna francese. Il maggiordomo ora è tranquillo, ma ha sottovalutato lo spirito e il coraggio dei gatti: grazie al fortunato incontro con Romeo, un simpatico gatto randagio di cui Duchessa si innamorerà, il gruppo riesce a superare una serie di peripezie e tornare a casa.

Finiti ancora una volta nelle grinfie di Edgard, sarà grazie all’intraprendenza di Romeo che riusciranno a sconfiggere il perfido nemico e a vivere per sempre felici e contenti come una famiglia.

I protagonisti principali del film

I principali personaggi del film sono i due adorabili gatti protagonisti: Duchessa è una splendida gatta bianca, elegante e sofisticata, mentre Romeo è uno scapestrato gatto randagio dal pelo rosso come il fuoco. Divertente e naturale lui, deliziosa e dolce lei, sono una coppia inaspettata e incredibilmente romantica.

Accanto a Duchessa e Romeo troviamo i tre gattini che li accompagnano nelle loro avventure. Sono dei personaggi adorabili, ognuno con un talento e una spiccata personalità: Minou è una promessa del canto, Matisse ama la pittura e Bizet suona il pianoforte. I tre ci metteranno davvero poco a entrare in sintonia con Romeo e a considerarlo una figura paterna.

Oltre il perfido Edgard e Madame Adelaide, nel film appaiono tutta una serie di personaggi incredibili che i nostri protagonisti incontrano nel loro cammino verso casa, come Scat Cat, il leader della band jazz dei gatti randagi, e le oche gemelle Adelina e Guendalina Blabla.

Qualche curiosità sul film Disney

  • Gli Aristogatti ha fatto il proprio debutto al cinema nel 1970 come ventesimo classico Disney. Si tratta dell’ultimo film approvato personalmente da Walt Disney prima della sua morte, ma l’uscita avvenne però solo dopo la sua scomparsa;
  • Il personaggio di Scat Cat, il gatto jazzista, era stato pensato per essere doppiato da Louis Armstrong – a cui si ispira fortemente – ma il musicista dovette rinunciare al progetto per motivi di salute;
  • La storia de Gli Aristogatti s’ispira a una vicenda vera, quella di una famiglia di gatti di Parigi, che proprio all’inizio del 1900 aveva ereditato una grande fortuna dalla loro ricca umana;
  • Nella versione italiana, Romeo è rappresentato come un romanaccio DOC, mentre nella versione originale del film è di origini irlandesi, motivo per cui il suo pelo è così rosso.

 

Back to top button