Toelettatura dei gattiRecensioni

Guanto per rimuovere i peli del gatto

Versioni Tuoding e Moggiez & Doggiez

Peli, peli ovunque! Durante il periodo della muta, i gatti con un mantello medio-lungo perdono una gran quantità di peli. E a parte quelli che finiscono in giro per casa, che ci costringono a usare giornalmente l’aspirapolvere, loro ne ingoiano davvero tanto e questo può portare ad attacchi di vomito e stitichezza.

Per questo motivo, è bene integrare nell’alimentazione del gatto anche della pasta al malto che può aiutarli a espellerli naturalmente, evitando così problemi nel tratto gastrointestinale. Ma non solo: si può dare loro un grande aiuto spazzolandoli con regolarità, in modo da ridurre drasticamente le quantità di pelo ingerito o lasciato svolazzare per casa.

Di guanti per togliere i peli dei gatti ce ne son davvero tantissimi e oggi vi parliamo del “guanto magico” (così come lo hanno rinominato in tanti) fornito online da varie marche, alcuni di qualità e altri un po’ meno. Questi guanti rimuovi pelo possono sembrare invadenti a prima vista e diciamo che, dopo lo scetticismo iniziale di aver comprato la classica cinesata, ci siamo dovuti ricredere.

DESIGN E MATERIALI. Si indossa come fosse un classico guanto, grazie al suo design a cinque dita che permette anche di mantenere un minimo di manualità quando lo si indossa. La parte anteriore del guanto è caratterizzata da un morbido silicone e delle spunte che massaggiano il vostro gatto mentre attirano il pelo morto. A secondo delle marche, ci sono da 160 a 200 185 spunte presenti per guanto. Nella versione in commercio della Tuoding, c’è anche un comodo polsino regolabile che permette di indossarlo e tenerlo senza problemi. La parte posteriore del guanto è traspirante, così da poterlo usare per più tempo anche durante la stagione estiva senza soffrire troppo.

PULIZIA. I peli del vostro micio si attaccheranno al guanto e rimuoverli è davvero semplice, perché tendono a unirsi tra loro e si riesce a tirarli via tutti insieme con un solo gesto. Per una questione di igiene, vi consigliamo di pulire spesso il guanto: si può fare sia a mano che in lavatrice e poi si può stendere ad asciugare al sole.

MIGLIOR PREZZO. In rete c’è davvero l’imbarazzo della scelta, perché il guanto magico è un prodotto di così facile concezione che viene prodotto da una grande quantità di compagnie. Noi ne abbiamo provate due: Tuoding e Moggiez &Doggiez. Il primo costa leggermente di più, ma le finiture sono nettamente migliori e ha il polsino regolabile che impedisce al guanto di sfilarsi: è una gran comodità, considerando che il guanto è taglia unica e molto grande. Il secondo, invece, ha più di 200 spunte in silicone che permettono di spazzolare ancora meglio il vostro gatto e, in proporzione, vi dà due guanti a un prezzo minore.

Hai già comprato questo guanto? Raccontaci la tua esperienza lasciando un commento qui sotto!

IN SINTESI

Funzionalità
Rapporto Qualità / Prezzo
Disponibilità

Per noi è sì!

Il guanto magico è un prodotto di semplice concezione, ma molto utile. Noi abbiamo acquistato per la prima volta quello singolo della Tuoding, mentre più di recente abbiamo usato anche quello prodotto della Moggiez & Doggiez (che vende il pack con 2 guanti, uno per la destra e uno per la sinistra) a un prezzo davvero basso. Oltre a poterlo utilizzare per spazzolare il vostro gatto, è utilizzabile anche per tirare via i peli dal divano in tessuto o dalle coperte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button